Pagina Facebook Twitter

NEWS BANDI - INVITO A PRESENTARE PROPOSTE 2017 — EAC/A03/2016 Programma Erasmus+

NEWS BANDI - INVITO A PRESENTARE PROPOSTE 2017 — EAC/A03/2016 Programma Erasmus+
  • INVITO A PRESENTARE PROPOSTE 2017 — EAC/A03/2016
    Programma Erasmus+
    (2016/C 386/09)


    Introduzione e obiettivi
    Il presente invito a presentare proposte si basa sul regolamento (UE) n. 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 dicembre 2013, che istituisce «Erasmus+»: il programma dell’Unione per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport e sui programmi di lavoro annuale Erasmus+ per il 2016 e il 2017. Il programma Erasmus+ riguarda il periodo dal 2014 al 2020. Gli obiettivi generali e specifici del programma Erasmus+ sono elencati agli articoli 4, 5, 11 e 16 del regolamento.

    Azioni
    Il presente invito a presentare proposte comprende le seguenti azioni del programma Erasmus+:

    Azione chiave 1 - Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento

    • mobilità individuale nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù
    • progetti strategici SVE
    • eventi di ampia portata legati al Servizio di volontariato europeo
    • diplomi di master congiunti Erasmus Mundus

    Azione chiave 2 - Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi

    • partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù
    • alleanze per la conoscenza
    • rafforzamento delle capacità nel settore dell’istruzione superiore
    • rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù

    Azione chiave 3 - Sostegno alle riforme delle politiche

    • dialogo strutturato: incontri tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù

    Attività Jean Monnet

    • cattedre Jean Monnet
    • moduli Jean Monnet
    • centri di eccellenza Jean Monnet
    • sostegno Jean Monnet alle associazioni
    • reti Jean Monnet
    • progetti Jean Monnet

    Sport

    • partenariati di collaborazione
    • piccoli partenariati di collaborazione
    • eventi sportivi europei senza scopo di lucro

    Ammissibilità
    Qualsiasi organismo, pubblico o privato, attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, può candidarsi per richiedere finanziamenti nell’ambito del programma Erasmus+.
    I gruppi di giovani che operano nell’animazione socioeducativa, ma non necessariamente nel contesto di un’organizzazione giovanile, possono inoltre presentare domanda di finanziamento sia per la mobilità ai fini dell’apprendimento dei giovani e degli animatori per i giovani sia per i partenariati strategici nel settore della gioventù.
    La partecipazione completa a tutte le azioni del programma Erasmus+ è aperta ai seguenti paesi partecipanti:

    • i 28 Stati membri dell’Unione europea;
    • i paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein e Norvegia;
    • i paesi candidati all’adesione all’UE: la Turchia e l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia.

    La partecipazione ad alcune azioni del programma Erasmus+ è inoltre aperta alle organizzazioni dei paesi partner.
    Per ulteriori informazioni circa le modalità di partecipazione, si prega di consultare la guida del programma Erasmus+.

    Bilancio e durata dei progetti
    Il bilancio totale destinato al presente invito a presentare proposte è stimato in 2 157,1 milioni di EUR:

    • istruzione e formazione: 1 905,4 milioni di EUR;
    • gioventù: 209,1 milioni di EUR
    • Jean Monnet: 10,8 milioni di EUR
    • sport: 31,8 milioni di EUR

    Il bilancio totale destinato all’invito a presentare proposte, nonché la sua ripartizione, sono indicativi e possono essere modificati a seguito di una variazione dei programmi di lavoro annuali Erasmus+. Si invitano i potenziali candidati a consultare regolarmente i programmi di lavoro annuali Erasmus+ e le loro modifiche, per quanto riguarda il bilancio disponibile per ciascuna azione prevista dall’invito (LINK) .
    L’entità delle sovvenzioni concesse nonché la durata dei progetti variano a seconda di fattori quali il tipo di progetto e il numero di partner coinvolti.


    Termine per la presentazione delle domande
    La scadenza di tutti i termini per la presentazione delle domande riportati in appresso è fissata alle ore 12:00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles.

    Azione chiave 1:

    • Mobilità individuale nel settore dell’istruzione e della formazione: 2 febbraio 2017
    • Mobilità individuale nel settore della gioventù: 2 febbraio 2017
    • Mobilità individuale nel settore della gioventù: 26 aprile 2017
    • Mobilità individuale nel settore della gioventù: 4 ottobre 2017
    • Progetti strategici SVE: 26 aprile 2017
    • Eventi di ampia portata legati al Servizio di volontariato europeo: 5 aprile 2017
    • Diplomi di master congiunti Erasmus Mundus: 16 febbraio 2017

    Azione chiave 2:

    • Partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù: 29 marzo 2017
    • Partenariati strategici nel settore della gioventù: 2 febbraio 2017
    • Partenariati strategici nel settore della gioventù: 26 aprile 2017
    • Partenariati strategici nel settore della gioventù: 4 ottobre 2017
    • Alleanze per la conoscenza: 28 febbraio 2017
    • Rafforzamento delle capacità nel settore dell’istruzione superiore: 9 febbraio 2017
    • Rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù: 8 marzo 2017

    Azione chiave 3:
    Incontro tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù:

    • 2 febbraio 2017
    • 26 aprile 2017
    • 4 ottobre 2017

    Azioni Jean Monnet

    • Cattedre, moduli, centri di eccellenza, sostegno alle istituzioni e alle associazioni, reti, progetti: 23 febbraio 2017

    Azioni nel settore dello sport

    • Partenariati di collaborazione: 6 aprile 2017
    • Piccoli partenariati di collaborazione: 6 aprile 2017
    • Eventi sportivi europei senza scopo di lucro: 6 aprile 2017

    Per istruzioni dettagliate circa la presentazione delle domande, si prega di consultare la guida del programma Erasmus+.

    INFORMAZIONI DETTAGLIATE
    Le condizioni dettagliate del presente invito a presentare proposte, comprese le priorità, sono disponibili nella guida del programma Erasmus+.
    La guida al programma Erasmus+ costituisce parte integrante del presente invito a presentare proposte
    e le condizioni di partecipazione e di finanziamento ivi espresse si applicano interamente al presente invito.

    GUCE elettronica: LINK al testo del presente bando